• Utilizzate questa lavagnetta per lasciare messaggi agli altri utenti


Le ricette animate di Eugenio

sabato 5 aprile 2008

Pan di famiglia



Farsi il pane è semplicissimo. Questa ricetta mostra come farlo senza dover impastare. Seguitela e oltre ad avere una grande soddisfazione, risparmierete circa 1000 euro all'anno.

Mettere in una ciotola tre tazze di farina preferibilmente di diversi tipi, ad esempio: una tazza di farina 00, una di farina di grano duro e una di farina integrale. Aggiungere un cucchiaio raso di sale e mescolare bene con le mani. Unire tre o quattro cucchiai d'olio extravergine e una tazza colma di acqua tiepida in cui sia stato sciolto un cubetto di lievito di birra fresco. Impastare solo per formare l'impasto (come per il tradizionale pane che non si impasta,la cui ricetta filmata potete trovare su questo blog). Coprire la ciotola e aspettare che raddoppi di volume (occorre da mezz'ora a un'ora e un quarto).
Capovolgere la ciotola sulla madia infarinata facendo cadere l'impasto. Appiattirlo un po' con le mani e ripiegare i quattro angoli come per il solito pane che non si impasta. Metterlo, con le pieghe verso l'alto, in una teglia antiaderente che possa andare in forno. Lo si lasci riposare un quarto d'ora coperto da un canovaccio. Nel frattempo si porti il forno a 240°. Infornare, dopo 5 minuti portare a 230° e proseguire la cottura per altri 35 minuti. Toglierlo dalla teglia e appoggiarlo direttamente sulla griglia del forno, proseguendo la cottura a 210° per altri 5 minuti. Spegnere il forno. Dopo mezz'ora si può togliere dal forno e affettare.

8 commenti:

Ondina22 ha detto...

ciao!
ho visto che ora anche tu hai abbassato la temperatura del forno di 10 gradi...
ciao ciao
Rita

Eugenio ha detto...

In realtà il mio forno è difettoso e devo mettere il termostato che segni un po' più. Ciao

Ondina22 ha detto...

aaaahhhhhh! ;-))))
ciao ciao
Rita

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ottima ricetta sicuramente la rifarò!
Baci
Lauradv

Rita (Ondina22) ha detto...

ciao Eugenio!
in questi ultimi giorni ho preparato il pane della mezz'ora delle sorelle simili però il migliore (tra quelli preparati velocemente, tipo CNSI), secondo me, è questo, il tuo.
Anche secondo mio marito.
Non è piaggeria, è la verità!
a presto magari in chat
buon weekend, ciao ciao
Rita

Eugenio ha detto...

Grazie, siete davvero gentili. Eugenio

michela ha detto...

Eugenio volevo sapere se posso linkare le tue ricette sul mio blog se le rifaccio..segnalando così la fonte.
Grazie per risposta ciao
Michela
Ho messo qui perchè volevo mettere questa intanto.
ciao

Eugenio ha detto...

Sì, Michela. Non ci sono problemi.
Eugenio